Look d’autunno, consigli di stile per quando arriva il freddo

Style

La scuola è iniziata, e con lei è arrivato anche l’autunno, con le sue giornate più corte, le passeggiate con i piedi affondati tra le foglie, le cioccolate calde da sorseggiare sul divano con una calda coperta sulle gambe. Ma il clima più freddo ci porta ad affrontare una sfida “stagionale” che può riservare qualche insidia: il cambio armadi, e la necessità di trovare look che vadano bene per temperature più fresche ma non ancora fredde. Che fare dunque per sfoggiare uno stile impeccabile e a prova di meteo? Ecco qualche consiglio!

- Parola d’ordine: strati. Invece di utilizzare abiti troppo pesanti, sfruttate tessuti e consistere diverse da “stratificare” e da togliere o aggiungere a seconda della necessità, proprio come la buccia di una cipolla. L’abitino estivo su una ti-shirt, per esempio, cui aggiungere un cardigan, una giacca di jeans e uno scarpone colorato. Tutti capi che possono essere alternati in base alla temperatura.

- Puntate sul capospalla: cappotti, piumini e giacconi sono capi chiave su cui investire quando inizia la stagione più fredda. Nella stragrande maggioranza dei casi è infatti il capo che sfrutteremo di più, e che copre potenzialmente gran parte dell’outfit. Sceglietene dunque uno di buona qualità, e abbastanza versatile da essere abbinato alla maggior parte dei capi che avete nell’armadio e al vostro stile.

Clicca sulle foto per vederle ingrandite!


- Viva il “mix & match”: chi dice che nella stagione fredda l’unico tessuto ammesso sia la lana? Giocate con i contrasti, abbinando il maxi pull a un abitino di pizzo, i pantaloni di tessuto pesante con una blusa impalpabile, una gonna di tulle sotto il piumino. Insomma, divertitevi!

- Sbizzarritevi con scarpe e accessori: in autunno e poi in inverno ci si copre di più, ma non significa rinunciare alla propria femminilità. E gli accessori servono anche a questo: un bel paio di stivali, una stringata di vernice, uno zaino iperfemminile o una tracolla con le frange sono in grado di rendere qualsiasi look di super tendenza. Che dire poi dei cappelli? Basco per uno stile bohémienne, una cuffia di lana decorata da applicazioni floreali per le più romantiche, divertenti cappellini con le orecchie per le più ironiche.

Credit Photo: Pinterest





De Agostini Editore - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)