Stile, i consigli per valorizzarsi

Style

Con l’arrivo dell’estate, delle giornate più lunghe e delle tante occasioni per uscire e divertirsi, spesso ci si ritrova a guardarsi allo specchio con aria più critica del solito, alla ricerca di punti deboli che quasi sempre soltanto noi riusciamo a vedere.

Premesso che siamo tutti bellissimi, esattamente come siamo, seguire qualche semplice consiglio valorizzarci aiuta a sentirsi più a proprio agio con se stesse, a dunque più sicure. E come Love Divina ci insegna, non c’è nessuno più affascinante di chi si sente bene nella propria pelle, dunque perché non “rubare” qualche dritta proprio dalle nostre beniamine?

Se, per esempio, il cruccio sono le orecchie un po’ sporgenti, niente paura: code, chignon e trecce non sono affatto vietati, è sufficiente sfoggiare bandana, cerchietti o nastri colorati come fasce, proprio come fa Divina (e anche la nostra Laura Esquivel).

Che dire poi delle lentiggini? Soprattutto in estate, le caratteristiche macchioline della pelle si moltiplicano, e per molte sono un vero e proprio cruccio: nulla di più sbagliato! Basta guardare Sofia: non soltanto le sfoggia con orgoglio, insieme con i suoi capelli rossi, ma le mette in evidenza con il make-up, lasciando la pelle al naturale e puntando su rossetto rosso e mascara.

Chi poi si sente insicura per le proprie curve, decisa a camuffarle sotto vestiti informi e larghi, si prepari a ricredersi: come insegna la nostra Cata, per rendere la linea ancora più armoniosa è sufficiente un abito o una gonna che sottolineino il punto vita e si allarghino sui fianchi per sfoggiare una bellissima figura a clessidra. E con colori e fantasie ci si può sbizzarrire: a fiori, a pois, tinta unita, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Al contrario, c’è chi guarda al proprio fisico con frustrazione per l’assenza di curve. Ma un décolleté meno generoso non è affatto un problema: la bella Jasmine approfitta della figura minuta per indossare abiti e top aderenti che mettono in risalto le braccia, senza timore di apparire eccessiva.

Infine, se il vostro cruccio è quello dell’altezza, anche in questo caso nessun timore: per aggiungere qualche centimetro alla figura e slanciarla puntate su stivaletti, come fanno Divina e Sofia, o, in estate, sulle comodissime e stilose espadrillas. Giocare sulle proporzioni, inoltre, è un’altra buona idea: una minigonna a vita alta slancia la figura, così come un paio di pantaloni a zampa d’elefante.

  





De Agostini Editore - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)