Cosa fare quando litighi con la tua migliore amica?

Amore

Una parola di troppo, un messaggio male interpretato, e un’amica che credevamo eterna si trasforma improvvisamente in una sconosciuta. Alzi la mano a chi non è mai successo, ma niente paura: se l’amicizia è sincera, non c’è litigio o incomprensione che non possano essere chiariti, soprattutto seguendo qualche semplice dritta.

Non tenere il muso

Spesso l’istinto, dopo un litigio, è quello di chiudersi in se stesse e rifiutare ogni tentativo di fare pace, lasciando che l’offesa e l’arrabbiatura prendano il sopravvento. Ma se davvero tieni alla tua amica, dalle modo di spiegarsi, e magari di fare le sue scuse. Poi deciderai il da farsi.

Chiedi subito un chiarimento

Che sia stata tu a offenderla, o viceversa, è importante chiarire subito la situazione, soprattutto se il litigio è avvenuto via sms o chat: spesso le parole scritte hanno un peso diverso rispetto a quelle pronunciate, e basta parlare a voce per scoprire di averle male interpretate.

Prova a fare il primo passo

Non sempre si ha la maturità e il coraggio per fare il primo passo, che spesso si rivela sufficiente per far sì che il bisticcio finisca in una bolla di sapone: se chiarire con la tua amica è la cosa più importante, lascia perdere l’orgoglio e le colpe, e prova ad avvicinarti tu per prima a lei. Potresti scoprire che non vedeva l’ora che lo facessi.

Fai un gesto carino

Le parole non fanno per te? Prova a riconquistare la tua amica facendo un gesto carino, un piccolo regalo, una sorpresa inaspettata, una semplice improvvisata a casa o in un posto in cui sai di trovarla: a volte un gesto vale più di mille parole.

Lasciale il tempo di sbollire

Se tutti i tentativi fatti non sono serviti a nulla, non temere: ogni persona ha il proprio carattere, e magari la tua amica ha solo bisogno di un po’ di tempo per riflettere e farsi passare l’arrabbiatura. Sii paziente, fatti vedere disponibile, e vedrai che sarà lei a venirti a cercare per fare pace.





De Agostini Editore - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)